Carrara non si ferma: sua anche la tappa di Valbrembo

Carrara non si ferma: sua anche la tappa di Valbrembo

Carrara non si ferma: sua anche la tappa di Valbrembo

340 i podisti giunti ieri sera a Valbrembo, per la quarta tappa del Criterium 2019 del Fosso Bergamasco.

A trionfare in campo maschile è stato, ancora una volta, l’atleta della Val Brembana Raffaele Carrara, che ha centrato il quarto successo consecutivo con un distacco siderale dal secondo classificato, Emilio Elena. In campo femminile è tornata invece a imporsi Elisabetta Manenti, anche se la leader della classifica generale rimane, per ora, Daniela Majer.

 

Pre-gara: 340 runners sfidano la pioggia

Sono stati 340 gli atleti che sin dal tardo pomeriggio di ieri, venerdì 17 maggio, sono giunti a Valbrembo per la quarta tappa del Criterium. 
Venerdì 17 non poteva che portare un po’ di sfortuna agli organizzatori del Fosso, dal momento che, soprattutto a causa del meteo incerto e che ha minacciato pioggia per buona parte del pomeriggio e della serata, sono stati “appena” – si fa per dire – 340 gli atleti partenti. Al termine delle iscrizioni, si è svolta, come di consueto, a partire dalle 20:15 la gara promozionale riservata a bambini e ragazzi, dopo di che ha avuto inizio la quarta tappa del Fosso.

 

La gara: Carrara non si ferma, ritorna Manenti

Alle 20:30 ha dunque preso avvio la gara valida come quarta tappa del Fosso Bergamasco 2019, la “Valbrembo al Galoppo”.
In campo maschile si è imposto, per la quarta settimana consecutiva, Raffaele Carrara, che ha confermato il dominio delle prime gare sbaragliando la concorrenza di Emilio Elena con un distacco di ben 48 secondi.

E’ tornata a gareggiare e dominare, invece, in campo femminile Elisabetta Manenti: l’atleta di Martinengo ha concluso la propria gara in 29 minuti e 47 secondi, distanziando di oltre un minuto Irene Faccanoni, seconda al traguardo. 

 

Le categorie

Al termine della gara, e dopo aver recuperato le forze grazie al ricco ristoro finale allestito dai volontari dei fòdipe, gli atleti hanno assistito alle premiazioni, che hanno visto premiati i leader della classifica a punti, Raffaele Carrara e Daniela Majer, oltre ai primi cinque atleti e le prime cinque atlete di ciascuna delle categorie previste dal regolamento. Ecco i loro nomi, insieme ad alcune foto della gara:

CATEGORIA A

1- Raffaele Carrara

2- Emilio Elena

3- Hamocch AbdelTabbar

4- Simone Viola

5- Manuel Scarpellini

6- Diego Testa

CATEGORIA B

1- Omar Zanetti

2- Marco Spreafico

3- Andrea Guttadauro

4- Fabio Coduto

5- Giuseppe Fornoni

CATEGORIA C

1- Mauro Previtali

2- Claudio Gamba

3- Ferruccio Gamba

4- Mauro Arnoldi

5- Cristian Terzi

CATEGORIA D

1-Paolo Guerino Tomasoni

2- Mauro Gagliardini

3- Driss Jezm

4- Angelo Bettinelli

5- Marco Gaviraghi

CATEGORIA E

1- Gianfranco Mazzucchelli

2- Giuseppe Fagiani

3- Roberto Battaglini

4- Giovanni Capasso

5- Ivo Chiapparini

CATEGORIA F

1- Elisabetta Manenti

2- Irene Faccanoni

3- Sarah Zerbini

4- Sara Panzeri

5- Lisa Buzzoni

6- Alessandra Maffi

CATEGORIA G

1- Eveline Muriira

2- Daniela Majer

3- Lara Birulini

4- Elena Salvi

5- Fabiola Callegari

CATEGORIA H

1- Monica Zanga

2- Anna Carla Gherardi

3- Elisa Pellicioli

4- Cristina Zana

5- Giuseppina Aceti