Conosciamo la tappa: il “Gir de la Serca”

In questo articolo potrete trovare tutte le informazioni utili per partecipare all’ultima tappa del Fosso Bergamasco 2018, quella di Mozzanica, il “Gir de la Serca”, che si svolgerà questa sera, venerdì 6 luglio. Punto di ritrovo, orari, percorso, servizi e ristoro, ecco tutto quel che c’è da sapere sulla corsa di Mozzanica!

Il ritrovo e gli orari

Il ritrovo della manifestazione è fissato a partire dalle ore 19:15 presso l’oratorio di Mozzanica, largo don Piero Salini.
Alle 19:15 saranno ufficialmente aperte le iscrizioni alla gara, che verranno chiuse 20:15, un quarto d’ora prima della partenza.
Alle ore 20:10 avrà invece luogo la gara promozionale rivolta a bambini e ragazzi, che correranno due giri lungo un percorso ad anello di circa 800 metri nel centro abitato lungo via Castello. Ciascuno dei piccoli partecipanti riceverà inoltre un piccolo riconoscimento di partecipazione.
Alle 20:30, dunque, avrà inizio l’ultima tappa del Fosso Bergamasco 2018, l’undicesima, che partirà come l’anno scorso proprio dalla piazza Locatelli di Mozzanica, a circa 500 metri dal punto di ritrovo. La competizione avrà una lunghezza complessiva di poco inferiore a 7 km.
In concomitanza con la gara del Fosso, sul medesimo percorso si svolgerà una camminata non competitiva Fiasp. La manifestazione prenderà avvio con partenza unica assieme agli atleti che correranno la gara del Fosso e si snoderà lungo il medesimo percorso.

Il percorso

Il percorso della gara, lungo poco meno di 7 km esatti, si snoderà su due giri di circa uguale lunghezza. Dalla partenza in piazza locatelli si giungerà, lungo via Roma, piazza Santo Stefano, da cui si prenderà la strada che porta al Parco del Serio. Dopo un primo km asfaltato, dunque, ci si ritroverà sullo sterrato (N.B.: a seguito delle forti piogge dei giorni scorsi è probabile che il terreno presenti tratti fangosi).
Il percorso, totalmente pianeggiante, riporterà gli atleti lungo via Cerchia delle Mura, tornando in pieno centro paese per il giro di via Castello, al termine del quale si tornerà in piazza Locatelli.
Proprio in piazza, sotto la torre campanaria, sarà posto il traguardo.

Al termine della corsa

Finita la gara gli atleti potranno trovarsi nuovamente in oratorio. Lì saranno messe a disposizione docce e spogliatoi, e sempre lì, nell’ampio cortile, si terrà il pasta party riservato ad atleti e accompagnatori. I volontari dell’Avis Mozzanica allestiranno inoltre un ricco ristoro per gli atleti.
Ciascun partecipante, sia della gara competitiva che della non competitiva Fiasp, avrà inoltre modo di ritirare il proprio premio di partecipazione, consistente in due confezioni di brioches.
Sempre nel cortile dell’oratorio si svolgeranno le premiazioni: prima avranno luogo le premiazioni della singola tappa, che vedranno la consegna di un premio ai primi cinque classificati di ciascuna categoria prevista dal regolamento, oltre che ai primi tre mozzanichesi uomini e donne.
Non scappate, però, subito a casa, perché la serata non finirà tanto presto!
Dopo le premiazioni della gara, infatti, avranno luogo le premiazioni complessive del Criterium 2018. Saranno premiati i primi cinque uomini e le prime cinque donne della classifica generale assoluta, e i primi atleti delle categorie d’età previste dal regolamento secondo questo criterio:

  • I primi 5 atleti delle categorie A, E, F, G,H.
  • I primi 10 atleti delle categorie B, D.
  • I primi 15 atleti della categoria C.

Si ricorda che i premi non sono cumulabili e saranno consegnati solo agli atleti presenti al momento della premiazione.
Un premio speciale, questa volta cumulabile, sarà invece dato a tutti gli atleti che avranno portato a termine tutte e 11 le prove del circuito 2018.
Per chi volesse proseguire la serata in compagnia e amicizia, sempre in oratorio sarà attivo il servizio bar con griglia e patatine fritte per tutti.
Vi aspettiamo numerosi!