Ancora Vanotti e Manenti a Camisano, i due sognano la vittoria finale

Nella caldissima serata di Camisano si impongono i due leader della classifica generale, Maurizio Vanotti ed Elisabetta Manenti. Buon risultato anche per gli organizzatori della gara, che con 410 iscritti (328 al Fosso e 80 alla gara non competitiva) hanno registrato un netto aumento rispetto allo scorso anno.

A Camisano vince il caldo, con Vanotti e Manenti

A farla da padrone ieri sera a Camisano è stato il caldo torrido, il primo vero caldo di questo Fosso 2018. Nonostante l’afa, son stati circa 410 i partecipanti alla manifestazione. Oltre ai 328 atleti che hanno gareggiato per il Fosso Bergamasco, infatti, circa 80 tapascioni hanno preso parte alla camminata non competitiva svoltasi in contemporanea alla gara del Fosso.
Alle 20:20, mentre erano in chiusura le iscrizioni, ha preso il via la serata podistica con la gara promozionale rivolta ai bambini, che hanno corso lungo un percorso di circa 900 metri.
Alle 20:40, invece, è stato dato il via alla decima tappa del Fosso Bergamasco, e alla manifestazione podistica non competitiva svoltasi in contemporanea.

La corsa dei ragazzi.

La gara

La seconda edizione della “Corsa delle Mischerpe” ha visto trionfare ancora una volta l’atleta della Val Brembana Maurizio Vanotti, che ha terminato i 7,150 km di gara con il tempo di 23 minuti e 30 secondi, seguito da Federico Cagliani e Livio Rinaldi. Alle spalle del terzetto di testa Luca Bonazzi e Mattia Bertocchi.
In campo femminile si è invece imposta ancora una volta Elisabetta Manenti, che ha staccato le avversarie con il tempo di 27 minuti e 6 secondi. Alle sue spalle la ciseranese Alice Colonetti, e terza la romanese Daniela Majer. Quarta invece Giuseppina Aceti, seguita da Nadia Calvi.

Maurizio Vanotti al traguardo.

Ristoro e premiazioni

Al termine della gara gli atleti hanno potuto attingere al ricco ristoro approntato dagli organizzatori nel cortile dell’oratorio. Sono state inoltre messe a disposizione le docce del campo sportivo – un poco lontane dall’arrivo, ma si è trattato di un caso eccezionale per quest’anno, visti i lavori in corso presso la palestra delle scuole -, mentre sempre presso l’oratorio alcuni volontari hanno tenuto attivo il servizio griglia e bar per chi volesse fermarsi per mangiare qualcosa di più sostanzioso.
Attorno alle 22 sono state fatte le premiazioni: oltre ai primi 7 atleti di ciascuna categoria prevista dal regolamento, sono stati premiati il cinquantesimo, il centesimo, il centocinquantesimo, il duecentesimo, il duecenticinquantesimo e il trecentesimo arrivati al traguardo.
Ecco l’elenco degli atleti premiati:

CATEGORIA A:

1- Roberto Avogadro
2- Alemayehu Bonalumi
3- Simone Fumagalli
4- Simone Agliardi
5- Simone Trussardi
6- William Belloni
7- Nicola Testa

CATEGORIA B:

1- Maurizio Raimondo Vanotti
2- Mattia Bertocchi
3- Manuel Mangili
4- Francesco Spinelli
5- Marco Ronny Provenzi
6- Giacomo Grismondi
7- Marco Albini

CATEGORIA C:

1- Federico Cagliani
2- Livio Rinaldi
3- Luca Bonazzi
4- Ferruccio Gamba
5- Michele Dall’Ara
6- Giuseppe Russo
7- Daniele Martinoli

CATEGORIA D:

1- Giorgio Campana Binaghi
2- Marco Gaviraghi
3- Angelo Marco Bettinelli
4- Maurizio Alessandro Riccardi
5- Silvio Grassi
6- Ippolito Dominoni
7- Michelangelo Morlacchi

CATEGORIA E:

1- Marco Busi
2- Claudio Nessi
3- Lucio Bazzana
4- Flavio Mangili
5- Terenzio Ezio Pinotti
6- Gabriele Guarnieri
7- Giocondo Nezosi

CATEGORIA F:

1- Elisabetta Manenti
2- Alice Colonetti
3- Sara Panzeri
4- Chiara Maria Bardon
5- Alessandra Maffi
6- Sara Oprandi
7- Stefania Russo

CATEGORIA G:

1- Daniela Majer
2- Roberta Locatelli
3- Anouck Van Belkom
4- Raffaella Bolis
5- Vanessa Locatelli
6- Arianna Mariani
7- Katia Agostinelli

CATEGORIA H:

1- Giuseppina Aceti
2- Nadia Calvi
3- Rita Lilia Quadri
4- Victoria Dumitru
5- Anna Elide Scandelli
6- Nunzia Angela Speranza
7- Annalisa Nesi

SONO STATI INOLTRE PREMIATI I SEGUENTI ARRIVATI AL TRAGUARDO:

50esimo Simone Cucchi

100esimo Federico Ferrario

150esimo Paolo Fabbri

200esimo Giacomo Mondini

250esimo Riccardo Nisoli

300esima Sara Corrado

 

Per finire, ecco alcune foto della serata: