Vanotti e Manenti dominano a Treviglio

Vanotti e Manenti dominano a Treviglio

Piccola, fisiologica, flessione tra i partecipanti al Fosso Bergamasco. Tra i quasi 400 partenti di questa sera a Treviglio vincono Maurizio Vanotti ed Elisabetta Manenti, che ora mirano al titolo di leader della classifica generale.

Calda serata a Treviglio, quasi 400 gli atleti

Ha subito un lieve calo in termini di partecipazioni l’ottava delle 11 tappe del circuito del Fosso, quella appena terminata questa sera a Treviglio. Sono stati circa 390 – comunque più dell’anno scorso – gli atleti presentatisi a partire dalle ore 18 presso la palestra Gatti.
A partire dalle 18:30, gli atleti hanno potuto iscriversi alla gara, mentre alle 20:15 sono state chiuse le iscrizioni.
Alle 20:30, dunque, è stato dato il via alla gara, che ha potuto godere della recente apertura di piazza Setti, proprio vicino alla partenza, e dell’altra nuova piazza adiacente a via Marconi, ancora senza nome.

Gli atleti alla partenza.

La gara

E’ stata molto combattuta la gara di questa sera, e a spuntarla è stato, solo nel finale, il solito Maurizio Vanotti, che ha portato a termine il percorso di 6,4 km in 21 minuti e 12 secondi, staccando di un solo secondo Fabio Pirillo. Alle loro spalle, 26 secondi più tardi, è arrivato Simone Viola, seguito da Roberto Avogadro e Livio Rinaldi.
Assente, oggi, Raffaele Carrara, che è comunque rimasto leader della classifica a punti maschile.
In campo femminile prosegue invece il dominio di Elisabetta Manenti, che con il tempo di 24 minuti e 19 secondi ha staccato di quasi un minuto Eveline Muriira. Vittoria importantissima per l’atleta martinenghese, che torna in testa alla classifica a punti del circuito, riguadagnando la maglia arancio da leader. Terza l’ex leader del circuito, Daniela Majer, seguita da Alice Colonetti e Nadia Calvi.

Il podio maschile.

Ristoro e premiazioni

Al termine della gara gli atleti hanno potuto usufruire del ricchissimo ristoro messo a disposizione dai volontari dell’Avis Treviglio G.P. Brusaferri. All’interno della palestra Gatti, inoltre, gli atleti hanno potuto utilizzare gli spogliatoi e le docce.
Oltre al premio di partecipazione, ciascun atleta ha dunque potuto ritirare un hot dog e una birra, gentilmente offerti degli sponsor della manifestazione. Sono stati dunque premiati i primi atleti di ciascuna categoria prevista dal regolamento.

Ecco l’elenco degli atleti premiati:

CATEGORIA A:

1- Simone Viola
2- Roberto Avogadro
3- Alemayehu Bonalumi
4- Fabio Milesi
5- Andrea Finazzi

CATEGORIA B:

1- Maurizio Raimondo Vanotti
2- Fabio Pirillo
3- Marco Spreafico
4- Giacomo Grismondi
5- Marco Albini

CATEGORIA C:

1- Livio Rinaldi
2- Michele Dall’Ara
3- Claudio Gamba
4- Daniele Martinoli
5- Luca Locatelli

CATEGORIA D:

1- Giorgio Campana Binaghi
2- Marco Gaviraghi
3- Angelo Marco Bettinelli
4- Ippolito Dominoni
5- Michelangelo Morlacchi

CATEGORIA E:

1- Marco Busi
2- Giuseppe Fagiani
3- Franco Possoni
4- Claudio Nessi
5- Flavio Mangili

CATEGORIA F:

1- Elisabetta Manenti
2- Alice Colonetti
3- Diana Gusmini
4- Sara Panzeri
5- Sara Oprandi

CATEGORIA G:

1- Eveline Makena Muriira
2- Daniela Majer
3- Anouck Van Belkom
4- Raffaella Bolis
5- Laura Agostinelli

CATEGORIA H:

1- Nadia Calvi
2- Monia Acerbis
3- Simona Pievani
4- Rita Lilia Quadri
5- Anna Elide Scandelli

Ecco alcune foto della serata:

Alcuni degli organizzatori al termine della manifestazione.
Gli atleti alla partenza.
Il podio maschile.
Il gruppetto di testa durante la gara.
Elisabetta Manenti.
Daniela Majer.
Il podio femminile.
Premiazioni di categoria.
Daniela Majer.
Premiazioni di categoria.