Manuel Togni vince sulla pista intitolata a suo padre, a Torre Boldone è record assoluto

Una tappa incredibile, quella di ieri sera a Torre Boldone. Il Fosso ha fatto registrare il proprio record assoluto di iscritti – 498, sfiorato il muro dei 500! – mentre la gara è stata vinta da Manuel Togni, figlio d’arte di Franco Togni, che ha tagliato il traguardo proprio sulla pista intitolata a suo padre, scomparso nel dicembre 2016 in un tragico incidente in montagna.

Sfiorato il muro dei 500, è record assoluto per il Fosso

Chi poteva pensare che il lieve calo di partecipanti registrato alla tappa di Bariano potesse lasciar presagire una piccola “crisi” del Fosso, si è dovuto ricredere. Ieri sera a Torre Boldone non solo i numeri sono tornati agli elevatissimi standard di quest’anno, ma hanno addirittura fatto registrare un’impennata, segnando il record di iscritti di tutti i tempi ad una tappa del Criterium. Son stati ben 498, infatti, gli atleti riunitisi al centro sportivo nonostante il possibile rischio di pioggia.
Alle 19:30 è stato dato il via alle gare promozionali per bambini e ragazzi di tutte le età, che hanno corso su diverse distanze. Numerosi i genitori e gli stessi atleti che si sono fermati a fare il tifo per i più piccoli, che hanno poi ricevuto ciascuno un premio da parte degli organizzatori.
Alle 20:20, invece, gli atleti hanno iniziato a radunarsi all’interno della pista di atletica intitolata al compianto Franco Togni, atleta dei Runners Bergamo venuto tristemente a mancare all’età di 56 anni a seguito di una caduta in montagna nel dicembre 2016. Ai blocchi di partenza, forse non per caso, anche il figlio di Fausto, Manuel, con lo sguardo di chi ha la determinazione di vincere su una pista dal forte valore simbolico.

La determinazione negli occhi di Manuel Togni prima della partenza.

La gara

Come nel più classico dei film sentimentali, a vincere è stato proprio lui, Manuel, in una gara dominata dall’inizio alla fine sugli avversari. Il giovane ha tagliato il traguardo in 22 minuti e 44 secondi, infliggendo 6 secondi di distacco al secondo classificato, Luigi Ferraris. Terzo invece Maurizio Vanotti con il tempo di 23 minuti e 15 secondi. Solo sesto invece il leader della classifica maschile, Raffaele Carrara.
In campo femminile è tornata invece a gareggiare – e a vincere – la martinenghese Elisabetta Manenti, che ha completato la gara in 26 minuti e 39 secondi. Alle sue spalle Luisa Gelmi, seguita a distanza Chiara Milanesi. Quarta invece l’attuale leader del circuito, Daniela Majer.

Manuel Togni al traguardo.

Dopo la gara: ristoro e premiazioni

Al termine della gara gli atleti hanno potuto usufruire degli spogliatoi e delle docce del centro sportivo, mentre il ristoro ha messo a disposizione cibi e bevande per tutti i partecipanti.
C’è stato qualche minuto di scompiglio causato dal salto della corrente elettrica, ma presto tutto è tornato alla normalità: attorno alle 22 sono state eseguite le premiazioni dei leader della classifica generale, Raffaele Carrara e Daniela Majer, dei vincitori della tappa, Manuel Togni ed Elisabetta Manenti, e dei primi classificati di ciascuna categoria prevista dal regolamento.

Ecco di seguito l’elenco dei premiati:

CATEGORIA A:

1- Manuel Togni
2- Raffaele Carrara
3- Roberto Avogadro
4- Pietro Foppolo
5- Simone Fornoni

CATEGORIA B:

1- Luigi Ferraris
2- Maurizio Vanotti
3- Fabio Pirillo
4- Alessandro Spanu
5- Mattia Bertocchi
6- Luigi Rota
7- Giorgio Soldani

CATEGORIA C:

1- Federico Cagliani
2- Livio Rinaldi
3- Ferruccio Gamba
4- Mauro Arnoldi
5- Luca Bonazzi
6- Claudio Gamba
7- Marco Tiraboschi

CATEGORIA D:

1- Giorgio Campana Binaghi
2- Giovanni Rota
3- Marco Gaviraghi
4- Maurizio Riccardi
5- Angelo Bettinelli
6- Mauro Gagliardini
7- Michelangelo Morlacchi

CATEGORIA E:

1- Marco Busi
2- Franco Possoni
3- Giuseppe Fagiani
4- Claudio Nessi
5- Flavio Mangili

CATEGORIA F:

1- Elisabetta Manenti
2- Luisa Gelmi
3- Silvia Cuminetti
4- Gael Rossi
5- Sara Panzeri

CATEGORIA G:

1- Chiara Milanesi
2- Daniela Majer
3- Eveline Muriira
4- Roberta Locatelli
5- Katiuscia Nozza Bielli

CATEGORIA H:

1- Nadia Calvi
2- Monia Acerbis
3- Sonia Opi
4- Simona Pievani
5- Cristina Zana.

Ecco alcune altre foto della serata: