Conosciamo la tappa: la campestre di Bariano

In questo articolo potrete trovare tutte le informazioni utili per partecipare alla quinta tappa del Fosso Bergamasco 2018, la corsa campestre – l’unica, nel circuito – di Bariano, l’unica tappa ad essersi svolta senza interruzione di sosta dal 2000, anno di fondazione del Fosso Bergamasco. Punto di ritrovo, orari, percorso, servizi e ristoro, ecco tutto quel che c’è da sapere sulla corsa di venerdì 25 maggio!

Il ritrovo e gli orari

Il ritrovo della manifestazione sarà presso il campo sportivo comunale a partire dalle 18 di venerdì, 25 maggio.
Alle 18:15 saranno ufficialmente aperte le iscrizioni, che chiuderanno alle ore 20.
NOTA BENE: quella di Bariano, visto il circuito campestre all’interno del Parco del Serio, è l’unica tappa del Fosso la cui partenza sarà anticipata rispetto all’orario standard delle 20:30. La gara prenderà infatti avvio alle 20:15. La partenza sarà effettuata all’interno del campo sportivo, e dopo un giro attorno al terreno da gioco, gli atleti supereranno la recinzione del campo per seguire lo sterrato lungo il fiume Serio.

Il percorso

Il percorso, della lunghezza complessiva di 7.4 km, si svolgerà in un giro unico lungo il fiume Serio, quasi completamente su terreno sterrato e con andamento grosso modo pianeggiante, seppur irregolare.
L’arrivo sarà posto nello stesso punto in cui sarà partita la gara, all’interno del campo sportivo. Gli atleti, dunque, dopo essere rientrati nella recinzione della struttura affronteranno il rettilineo finale lungo circa 200m, per varcare il traguardo proprio di fronte alla zona iscrizioni e ristoro.

Al termine della corsa

Al termine della gara gli atleti potranno rifocillarsi attingendo al ricco ristoro che sarà allestito dai volontari sotto il porticato degli spogliatoi del centro sportivo. Saranno inoltre fruibili dagli atleti spogliatoi e docce, mentre sul percorso ci saranno punti di ristoro volante e spugnaggio. I volontari, come da tradizione offriranno agli atleti, oltre al consueto ristoro, anche un prelibato “Pasta Party”.
Terminata la manifestazione si procederà con le premiazioni dei primi 3 o 5 atleti per ciascuna categoria femminile e maschile prevista dal regolamento. Saranno inoltre premiati due atleti a caso in ricordo di Angelo e Giovanni, cari amici degli organizzatori venuti a mancare.